slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider
La Mignola Articoli Olivi e olio Potatura dell'olivo in Toscana - Riflessioni tecniche
Potatura dell'olivo in Toscana - Riflessioni tecniche
Scritto da Nizzi Grifi   
Lunedì 08 Novembre 2010 19:48



Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Novembre 2010 20:06
 
Commenti (2)
1Mercoledì 18 Aprile 2012 09:06
Scritto da
il taglio sulla branca apicale, essendo andata troppo in su senza alcun rametto sporgente e non essendoci alcun germoglio sotto, lo devo fare orizzontale al terreno, od obliquo col taglio verso il centro dell'olivo?
Il diametro del ramo è circa 4cm.
Grazie
2Mercoledì 18 Aprile 2012 09:33
Scritto da Andrea Pancanti
Per il tipo di potatura che faccio io, cerco sempre di lasciare pochissimi grondacci sulla parte apicale della pianta. Quindi sulle tre o 4 branche principali (olivi a vaso policonico) cerco sempre di concentrare la produzione su un livello medio. Ora, da quanto ho capito hai una branca che ti è andata troppo in sù e che tra l'altro non ha grondacci. Io prima di fare un taglio a terra la spunterei con un taglio verso il centro dell'olivo..... sarebbe meglio che la vedessi comunque , per rendermi conto se ho capito bene il tuo problema!!

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Commento:

Articoli che potrebbero interessarti...