slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider
La Mignola News
News
Salame di coniglio
Martedì 31 Dicembre 2013 17:15
Il nuovo salame è di coniglio
di Sandra Longinotti Preparato a Ischia con i rinomati conigli dell'isola campana
"Ischia è la zona d'Italia dove si consuma più coniglio, si mangia a tutte le feste, matrimoni inclusi, e per tradizione di domenica si fa alla cacciatora", racconta Giuseppe Di Costanzo, il macellaio e norcino dell'isola (ischiasalumi.it). 
Leggi tutto...
 
Coniglio all'arancia
Lunedì 23 Dicembre 2013 10:02

Ingredienti per 8 persone: 1 coniglio da 1,5 kg circa, già pulito e tagliato a pezzi, il fegato del coniglio,olio di oliva extravergine,buccia e succo di 2 arance, buccia e succo di 1 limone, capperi, due spicchi d'aglio incamiciati, 3 foglie di salvia e per finire farina ,sale e pepe.

LEGGI TUTTO

 
Ravioli di castagne ripieni di mozzarella e coniglio
Domenica 24 Novembre 2013 15:11
Ingredienti per 4 persone:
 
150 gr di farina di castagne, 50 gr. di farina, sale, poca acqua, mezzo albume, una mozzarella, paprica, sale, mezzo coniglio,1 cipolla, 2 foglie di alloro, timo, rosmarin, 6-7 olive nere, 6-7 pomodorini, olio extravergine di oliva, vino rosso.
 
 
Conversione in legge del Decreto Legge n.101/2013 contenente disposizioni in materia di SISTRI
Giovedì 07 Novembre 2013 11:41
 
 
Il 29 ottobre 2013 il Senato ha approvato definitivamente il provvedimento di conversione in legge del D.L. n. 101/2013.
Il Parlamento ha apportato delle modifiche al testo originario del Decreto Legge. Il testo della legge di conversione (legge n. 125 del 30 ottobre 2013 ) è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 255 del 30/10/2013
Leggi tutto...
 
Acqualagna, sequestrati 6 quintali di tartufi ‘made’ in Romania
Giovedì 31 Ottobre 2013 12:43
Pesaro, 31 ottobre 2013 - CHE CI FACEVA un furgone-frigo della Romania con 6 quintali di tartufo nero e bianco ad Acqualagna? Lo hanno sorpreso l’altra sera i carabinieri del posto assieme al Nas di Ancona. Il furgone non viaggiava di nascosto. Il camionista aveva una bolla di consegna e sembra che dovesse portare il prezioso alimento ad un commerciante molisano che era presente ad Acqualagna per la fiera nazionale del tartufo. Un carico del genere, ma solo se spacciato per made in Italy, può valere più di mezzo milione di euro. Non è la prima volta che il mezzo viene fermato dai carabinieri di Acqualagna.
Leggi tutto...
 


Pagina 3 di 24