slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider
La Mignola News News Informativa autorizzazione alle emissioni
Informativa autorizzazione alle emissioni
Domenica 13 Gennaio 2013 11:44

 

Cari amici,
spero che quanto sotto riporto sia stato da voi ottemperato dentro i termini previsti per legge trovandomi ora a sbrogliare una situazione di omessa denuncia rilevata dalla Polizia Provinciale in un allevamento.
Entro il 31 luglio 2012, ai sensi dell’art. 272 del D. Lgs. 152/2006, i titolari delle aziende agricole che esercitano attività di allevamento in ambiente confinato (stalle, capannoni), dovevano presentare una richiesta di autorizzazione di carattere generale presso la Provincia in cui ha sede l’allevamento.
L’autorizzazione avente carattere descrittivo aveva l’obiettivo di raccogliere i dati relativi alle fonti presenti in azienda che generano emissioni in atmosfera di polveri e gas come le deiezioni, i sistemi di trattamento degli effluenti d’allevamento, la movimentazione della lettiera, gli impianti di essiccazione, i mangimifici interni all’attività, i silos di stoccaggio di mangimi sciolti o pellettati, le unità termiche (caldaie) impiegate per il riscaldamento dei capannoni di allevamento.
 
Per la redazione della domanda il vostro tecnico o consulente doveva entrare nella vostra anagrafica aziendale del PUA e li vi trovava la modulistica da compilare. Fatto questo, doiveva essere stampata e “validata” con l’applicazione di una marca da bollo. Il tutto poi spedito alla Provincia Dip. Ambiente in cui ha sede l’allevamento.
 
Ogni Regione ha emanato delle linee guida per la compilazione della modulistica ma anche per la determinazione dei parametri.
 
Per gli allevatori del Veneto il tutto si riconduce al  DGR 1299 del 3 luglio 2012: Approvazione Linee Guida per la presentazione, l’istruttoria e il rilascio dell’Autorizzazione alle emissioni di carattere generale, relative ad allevamenti zootecnici effettuati in ambienti confinati.
Allegato A: Linee guida per la presentazione e il rilascio dell’Autorizzazione alle emissioni di carattere generale relative ad allevamenti zootecnici effettuati in ambienti confinati
Allegato A1: Criteri per la determinazione della potenzialità massima dell’allevamento
Allegato A2: Richiesta di adesione AUTORIZZAZIONE DI CARATTERE GENERALE
Allegato A3: Caratteristiche tecniche e gestionali dello stabilimento
Allegato A4: Requisiti tecnologici e gestionali degli stabilimenti
 
Per le denunce presentate in ritardo incorreranno in sanzioni ma sempre meglio che dei verbali degli organi di controllo che possono arrivare al sequestro dell’allevamento.
 
Invitandovi a verificare questo, rimango a disposizione porgendovi cordiali saluti
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Commento: