slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider slider
Generalità
Scritto da Andrea Pancanti   
Venerdì 08 Ottobre 2010 16:47

La maturità sessuale si verifica tra i 4 e gli 8 mesi di età, secondo la taglia (è più precoce nelle razze piccole). Le coniglie non hanno un vero e proprio ciclo estrale (calore), bensì un periodo di recettività di 7-10 giorni, seguito da un periodo di 1-2 giorni in cui non sono recettive all'accoppiamento. La coniglia può avere dà 4 a 8 cucciolate all'anno, e da 3 a 12 piccoli per cucciolata, con una media di 5-8. La gravidanza dura mediamente 30-32 giorni. La coniglia gravida deve avere a disposizione una un nido sicuro per partorire eabbondante materiale (fieno, stracci, ecc.) per la costruzione del nido, che inizia circa una settimana prima del parto. Poco prima del parto la coniglia aggiunge al nido del pelo che si strappa dalla giogaia e dall'addome. I piccoli nascono nudi, ciechi e con le orecchie chiuse. Dopo il parto il nido con i piccoli non deve essere toccato, e la coniglia va disturbata meno possibile. La coniglia allatta i piccoli solo una o due volte al giorno e resta nel nido solo il tempo necessario per l'allattamento. Questo comportamento è normale e non va confuso con una scarsa attenzione per i piccoli da parte della madre. I coniglietti possono essere separati dalla madre a 6-7 settimane di età.

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Novembre 2011 16:09
 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Commento: